Calendario Pirelli 2018, la presentazione ufficiale a New York

Condividi l'articolo

A New York è stato presentato ufficialmente The Cal 2018. A firmare gli scatti il fotografo Tim Walker, che ha proposto la sua interpretazione di Alice nel Paese delle Meraviglie con un cast all black

Le avventure di Alice nel paese delle meraviglie nella personalissima interpretazione del fotografo britannico Tim Walker. Questo il tema centrale della 45° edizione del Calendario Pirelli, presentato ufficialmente al Manhattan Center  di New York.

Uno dei racconti fantasy più celebri di ogni tempo rivisitato secondo un punto di vista differente fatto di scenografie fuori dal comune e motivi romantici per un universo avvolto da un’atmosfera onirica. I 18 soggetti maschili e femminili scelti da Walker infatti sono musicisti, attori, modelle, attivisti, alcuni già affermati, altri emergenti, ma rigorosamente  di colore. Dall’ex top model Naomi Campbell al modello senegalese Alpha Dia, dal rapper e produttore musicale american Sean Combs al personaggio RuPaul, fino all’attrice Whoopi Goldberg.

Un cast all black, come già avvenuto per il Calendario Pirelli 1987, a cui hanno collaborato professionisti di assoluto valore come Shona Heath, affermata direttrice creativa e scenografa che ha curato installazioni e messe in scena e Edward Enninful, talentuoso stilista che ha messo a punto gli elaborati costumi.