INFLUENCER MARKETING – FINALMENTE TUTTE LE AZIENDE POSSONO FARLO

Condividi l'articolo

Finalmente le aziende potranno far conoscere immediatamente il loro prodotto, servizio, negozio o locale a migliaia di persone su Instagram, senza spendere soldi in pubblicità, agenzie di marketing o corsi di formazione.

 

Qual è la pubblicità più potente al mondo?

Molti rispondono: il passaparola.

Il passaparola è quando una persona con cui hai una relazione, sia questa una profonda amicizia o semplicemente stima personale, ti consiglia di acquistare un prodotto o un servizio.

Esistono Social Network come Instagram che stanno letteralmente spopolando nel mercato Italiano (se la tua azienda non è su instagram o ha pochi followers, è tagliata fuori dal mercato) su Instagram sono presenti queste persone che hanno una relazione con migliaia o addirittura milioni di fan.

Queste persone si chiamano Influencer.

I fan sono persone che si fidano del Influencer e se questo gli consiglia o recensiona per loro un locale, un prodotto o un servizio sono pronti ad acquistarlo subito.

Ti faccio un esempio semplice.
Quante volte hai sentito dire “compro questa crema o questo vestito, va di moda perché ce l’hanno tutte le Star”?

Ecco gli Influencer sono le persone che Creano le Mode!

 

Se stai leggendo questo articolo, significa che sei davanti all’opportunità di Creare una vera e propria Moda intorno al tuo prodotto, servizio o locale, grazie al passaparola degli Influencer.

 

Cosa significa concretamente per un’azienda scegliere di affidarsi ad uno o più Influencer?

Affidarsi ad un Influencer significa che istantaneamente il prodotto sarà davanti agli occhi di migliaia di persone che spontaneamente avranno il piacere di conoscerlo.

Non è semplicemente con un’azione pubblicitaria a pagamento dove puoi raggiungere tante persone non interessate, ma vivrai istantaneamente un passaparola su scala nazionale.

 

Come si contatta un influencer?

Oggi scegliere e contattare un influencer è un compito molto complesso.

Prima di tutto devi studiare come risponde il suo pubblico, ovvero se quando pubblica qualcosa ha un numero di risposte importanti rispetto ai follower che possiede (Esempio un influencer con 10mila follower che pubblica una foto dove ha 80 mi piace o anche meno, può rivelarsi una perdita enorme di soldi perché le persone che lo seguono o sono profili finti oppure non sono più interessate a lui).

Il secondo step è scrivergli, concordando un prezzo che spesso non è mai chiaro, senza conoscere poi realmente cosa farà o cosa dirà del tuo prodotto.

A quel punto devi studiare per lui una campagna…. Ed in bocca al lupo.

Ripeti tutto il processo per 10/20 figure, sperando che tutto vada bene.

Esistono agenzie che fanno questo. Generalmente chiedono dai 10 ai 30.000€… Follia.

In Italia è nata Aurora: una piattaforma semplice dove, provandola a solo 1€, puoi dare prodotti o servizi da provare gratuitamente o a prezzo scontato, agli influencers!

Qual’è la differenza rispetto ad una campagna pubblicitaria?

Immagina per un secondo di camminare per strada.

Ti ferma un passante e chiede indicazioni, sei contento di parlargli e renderti utile per lui, e gli indichi la strada corretta.

Appena il primo passante è andato via, fai qualche passo e di nuovo ti ferma un secondo passate. Ora sarai più infastidito, magari anche a lui dai le informazioni che gli servono.

Qualche altro passo e ancora passanti che ti fermano, e ancora altri arrivano da ogni angolo.

Per sfuggire a questo attacco, l’unica cosa è cambiare strada e camminare veloce a testa bassa.

 

I passanti insistenti sono la pubblicità. Cambi canale, cerchi il prima possibile di chiudere una finestra che si apre su internet, salti le pagine pubblicitarie sulle riviste, insomma eviti la pubblicità come fosse un passante fastidioso.

Ora ti chiedo, chi è il tuo personaggio di riferimento online?

Ecco immagina di trovartelo davanti a chiederti informazioni. Sono certo che ti fermeresti ad aiutarlo!

E questa è la strategia di Aurora Business: sfruttare il rapporto che questi Influencer hanno con il loro pubblico per trasmettere dei messaggi di “pubblicità invisibile”

Cosa significa “pubblicità invisibile”?

Quando crei uno spot pubblicitario con una star tradizionale, questo viene comunque visto come una pubblicità e quindi scartata subito.

Mentre se un influencer pubblica sul suo profilo una foto, un video o una serie di contenuti dove lui o lei vivono il tuo prodotto, il tuo servizio o il tuo locale la pubblicità sarà “invisibile” e quindi superefficace!

Aurora Business è l’unica opportunità sul mercato Italiano che mi permette di creare un passaparola istantaneo su migliaia di persone.

 

Ma come funziona praticamente Aurora Business?

 

Ecco i tre step da seguire che porteranno immediatamente al successo la tua azienda:

 

  1. Prova subito a lanciare la prima campagna con solo 1€ per la prima settimana: se è la prima volta che ti approcci al mondo degli influencer ti sconsiglio sinceramente altre offerte. Questa è quella che ti permette di vedere subito i risultati con il minimo investimento. 
  2. Scelta di cosa promuovere: In base al tuo prodotto, servizio o locale devi scegliere cosa vuoi che influencer promuova:
    • In base a quello che vuoi promuovere pensa a cosa potresti fargli provare gratuitamente.
    • Puoi regalare una prova gratuita? Invitarlo nel tuo locale? Mandargli un demo? 
  3. Scegli la categoria di influencer: ora devi scegliere la categoria di influencer in base ai suoi follower. Ricorda: se hai un prodotto di nicchia (esempio una borsa molto particolare) scegli influencer con numeri bassi perché questi generalmente hanno un rapporto più confidenziale con i loro fun.

 

Come accedere ad Aurora Business?

Basta andare sul sito https://aurorastar.io/ristoranti/